Il primo training…

16 12 2013

GT5A2919sFinalmente siamo partiti!
È il pensiero che mi dà l’energia per questo fine anno pieno di attività.
Dopo i primi tredici campi dimostrativi messi in piedi grazie all’impegno di Elizabeth, l’agronoma di progetto, Faith ed Esther, siamo riusciti a finalizzare la collaborazione con il KARI di Mtwapa, uno tra i centri della rete di ricerca in agricoltura del Kenya.
Una settimana fa, infatti, abbiamo realizzato il primo training al Kari sulle efficaci tecniche agronomiche ideali per la zona arida di Kilifi.
I numeri danno soddisfazione: 45 contadini scelti dai rispettivi 23 gruppi di produttori che partecipano al progetto, affiancati da 7 ufficiali del ministero dell’agricoltura operanti tra Ganze, Bamba e Vitengeni.
Anche il fatto di mettere insieme contadini e servizi tecnici statali è già di per sé un risultato: in una zona come il sub county di Ganze con un rapporto di 1 tecnico ogni 1.300 agricoltori e con le note carenze budgetarie dei servizi statali che limitano i movimenti del personale a poche uscite al mese, le possibilità di incontro e scambio tra le due categorie sono sempre troppo scarse.
La travolgente vita di ufficio dell’ultimo mese non mi ha permesso di assistere a tutte e 3 le giornate del corso, ed è GT5A2495sstato per questo un piacere passare in rassegna la raccolta di fotografie fatte da Emanuele Crippa (fratello della mia compagna Sara in visita a Kilifi) e vedere gli stessi volti che incontravo nel corso delle mie prime visite per la selezione dei gruppi all’inizio del progetto concentrarsi ad ascoltare i ricercatori del KARI, esigere chiarificazioni, contribuire con le loro conoscenze ai lavori di gruppo integrandosi con gli ufficiali statali, proprio come mi auspico faranno anche sul campo, quando saranno al servizio dei loro pari che li hanno scelti nei prossimi due anni di progetto e anche oltre la sua fine.
La sensazione di essere in un momento topico del progetto, penso, sia stata percepita anche dallo staff che dall’amministratore al logista, dall’agronoma alla responsabile del monitoraggio hanno contribuito ognuno per la sua parte all’efficacia della formazione.
Vedendo la serietà con cui i partecipanti al corso si sono impegnati nei lavori di gruppo sono sicuro che tornerò presto a parlare della rete dei CPP (cassava production promoters) che vediamo nascere attraverso le immagini di Emanuele prese a Mtwapa dal 9 all’11 dicembre.
Per vedere tutte le altre foto scattate nel corso del training, visitate la nostra pagina Facebook.

Filippo De Monte
Capo progetto in Kenya per il progetto Mihogo

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: