Project Management Team…PMT per gli amici

20 03 2015

Methods of planting cassava on various soil typesScrivo questo post reduce da 4 ore di incontro con il project management team per le attività di CAST nella filiera della manioca nella Contea di Kilifi. Mi perdonerete, quindi, se non sarà tra i più brillanti che ho scritto, ma d’altronde, il mio lavoro è soprattutto riunioni e computer: raramente mi trovo a mangiare insieme alle contadine beneficiarie di progetto polenta di manioca accompagnata dalle sue foglie cucinate come contorno, come durante la missione di monitoraggio della contracting authority di 2 settimane fa.
Questa storia del project management team (PMT per gli amici), è nata grazie al partenariato avviato alla fine del 2014 con il programma ASDSP (Agricultural Support Development Programme) del ministero dell’agricoltura keniota che, in ognuna delle 47 Contee del Paese, ha identificato 3 filiere agricole prioritarie per il loro potenziale impatto sullo sviluppo economico delle fasce più vulnerabili della popolazione. A Kilifi, la manioca, insieme al pollo ruspante (il termine tecnico più appropriato sarebbe brado, anche se per noi europei suona quasi inconcepibile associato al pollo!) e al peperoncino da esportazione è stata identificata come filiera prioritaria.
CPPs listening to a classCAST, insieme ai partner di progetto KENAFF (associazione degli agricoltori del Kenya, con cui lavoriamo dal 2013 sui temi dell’agri-business per i piccoli produttori) e KALRO (l’istituto di ricerca agronomica, che ci supporta in termini di sementi appropriate e formazioni per i contadini beneficiari dal primo progetto sulla manioca nel 2007), è entrato quasi di diritto al tavolo del PMT.
In principio sembrava più una complicazione burocratica in cui i rappresentanti dei vari ministeri interessati allo sviluppo della manioca (agricoltura ovviamente, ma anche cooperative per le attività di commercializzazione intraprese in comune dai gruppi di piccoli produttori e salute per gli aspetti legati alla sicurezza dei prodotti a base di manioca) dicevano la loro su ogni aspetto dell’implementazione delle attività, dalla metodologia adottata ai dettagli budgetari.
Poi, dopo 5 mesi di lavoro insieme, la fiducia nelle capacità e trasparenza di CAST è cresciuta tra attori istituzionali e io comincio, finalmente, a vivere positivamente questi incontri e a stimolare discussioni sui temi critici per la sostenibilità del progetto. Siamo così arrivati ad avere un punto di incontro sul come affrontare il consumo di manioca cruda (molto diffuso tra la popolazione di Kilifi e sconsigliato dal ministero della salute per i rischi legati all’intossicazione da cianoglicosidi) e la diffusione di varietà migliorate dal KALRO, da alcuni considerate meno sicure e per questo contrastate, nonostante gli indubbi benefici per i produttori legati alla minor sensibilità al virus del mosaico e alla conseguente maggior produttività.
Gli incontri del PMT ci stanno permettendo di avere la partecipazione crescente del ministero della salute nelle attività di progetto legate alla diffusione del consumo di farina di manioca, priva delle proprietà tossiche della radice cruda. Nel corso del 2015 entreranno infatti nella rete di mobilizzazione comunitaria anche i Community Health Workers, volontari formati e gestiti dal dipartimento di sanità pubblica, attivi a livello di villaggio con attività di formazione e orientamento su nutrizione, salute materno-infantile e HIV-AIDS. Col loro aiuto faremo entrare in ancora più famiglie le buone pratiche di integrazione della farina di manioca in una dieta bilanciata, basata su prodotti locali.

Filippo De Monte
capoprogetto del Mihogo-Kenya

Annunci

Azioni

Information

One response

26 03 2015
severo e bruna

Buona lavoro!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: