Chi dorme non piglia pesci… sostenibili!

17 05 2013

evento pesca_maggio_2_picc

Proiezione e cena, tutto “a base di pesce”

ore 18.00 alla Biblioteca Antonia Pozzi di Laveno Mombello proietteremo il video “Wavuvi – i pescatori del mare”  un breve video dedicato al progetto “Wavuvi – sostegno alla pesca artigianale nel distretto di Kilifi, Kenya” realizzato dal Cast a partire dal gennaio 2011 e concluso nel febbraio 2013. Il progetto viene raccontato attraverso le testimonianze e le voci dei pescatori e delle donne coinvolte, insieme ai quali si è lavorato per aumentare la produttività della pesca artigianale e avviare un processo di co-gestione delle risorse peschiere, rafforzando le organizzazioni di pescatori, promuovendo le tecniche di pesca sostenibili e attivando progetti pilota di allevamento di gamberi e granchi su piccola scala e riforestazione di mangrovie.

ore 19.30 al circolo Il Farina di Cassano Valcunvia
cena “tutti sulla stessa Barca” a base di pesce del lago Maggiore pescato dal pescatore Peppo di Travedona. La cena prevede antipasti, primo, secondo e contorno di vedura locale e di stagione. Maggiori dettagli sul menù saranno forniti più avanti, quando il pescatore Peppo ci informerà su quanto e cosa pescato! 18 euro (bevande escluse). Per le prenotazioni chiamare lo 0336-667082 o scrivere a info@cast-ong.org entro il 27 maggio.





Il cambiamento nasce dalla consapevolezza …

6 03 2013

Immagine…  e la consapevolezza deriva dall’informazione.

Per questa ragione abbiamo rinnovato completamente la sezione del nostro sito web dedicata alla comunicazione e a tutti i suoi strumenti!

Dalla pagina Comunicazione, infatti, da ora è possibile accedere direttamente a tutti i materiali multimediali (come gallery fotografiche e documentari informativi realizzati nel corso dei progetti) che vi permetteranno di vedere con i vostri occhi i volti e i sorrisi delle persone con le quali abbiamo collaborato per costruire un futuro migliore. Avrete anche la possibilità di “sfogliare” i principali articoli delle testate giornalistiche che in questi anni si sono interessate alle nostre attività, aiutandoci a diffondere le iniziative e gli eventi che ci hanno permesso di farci conoscere.
Il successo dei progetti portati a termine finora è uno stimolo per fare sempre meglio e l’impegno che investiamo in tutte le attività svolte cresce continuamente, così come la voglia di trasmettere a tutti voi, che seguite il nostro operato, la passione e l’entusiasmo che caratterizza il lavoro di tutto lo staff.

E non è finita qui…
Ma che ne dite di scoprire direttamente tutte le altre novità?
Approfittate del vento in poppa, e navigate insieme a noi, visitando subito la nuovissima pagina Comunicazione!





Wavuvi – i pescatori del Kenya

4 03 2013

Giunti con soddisfazione ed entusiasmo alla conclusione del progetto Wavuvi-sostegno alla pesca artigianale della baia di Kilifi, abbiamo realizzato un video che  presenta l’analisi del contesto e delle problematiche da risolvere nella baia di Kilifi, gli obiettivi del progetto e le strategie d’intervento messe in atto nel corso di questi due anni. Il filmato, intitolato “Wavuvi – i pescatori del Kenya”, dà particolare attenzione alle testimonianze dirette dei beneficiari coinvolti e dello staff del Cast che ha collaborato per la realizzaione di questo progetto. Un ringraziamento particolare va quindi a chi ci ha dato una mano nella realizzazione del documentario, mettendoci passione e dedizione e permettendo così a tutti i sostenitori, già parte integrante del lavoro svolto, di sentirsi ancora più coinvolti.





Da Kilifi a Varese, tutti sulla stessa barca

26 02 2013

DSCN0514Sembrava che il tempo a disposizione fosse tantissimo, così come le attività da realizzare e le collaborazioni da avviare. Eppure eccoci qua, all’ultimo mese del progetto Wavuvi, con due feste, in Italia e in Kenya che il caso ha voluto si svolgessero lo stesso giorno, con climi diversi, ma con lo stesso entusiasmo e fervore, venati di una leggera tristezza per un bel progetto, una bella esperienza che si sta concludendo.
In due anni il progetto ha lavorato per aumentare la produttività della pesca artigianale e avviare un processo di co-gestione delle risorse peschiere nel distretto di Kilifi attraverso il rafforzamento delle organizzazioni di pescatori, la promozione di tecniche di pesca sostenibili e di progetti pilota di silvofishery. Sono  state realizzate tantissime formazioni con i pescatori delle associazioni beneficiarie del progetto: dai corsi per la pesca sostenibile a quelli di nuoto, fino ai corsi per la riparazione delle reti.

Per questo oggi in Kenya e in Italia si festeggiano i risultati: questa sera a Varese mostreremo il video che racconta i momenti salienti del progetto, seguito da Leggi il seguito di questo post »





Ancora insieme per la pesca sostenibile

15 02 2013

Immagine

Dopo più di due anni, i pescatori sembra quasi di conoscerli, i nomi delle loro associazioni sono familiari e le vicende sulle barche, dalla loro costruzione alla prima volta in mare, sono diventate appassionanti e coinvolgenti.

In occasione della conclusione del progetto Wavuvi, abbiamo deciso di festeggiare insieme i risultati conseguiti con un evento, organizzato in collaborazione con Slow Food Varese, che si terrà presso il ristorante Tana d’Orso, di Mustonate (VA). Durante la serata, il cui inizio è previsto per le ore 20:00, parleremo di consumo sostenibile di pesce e dell’importanza dell’uso di materie prime locali, grazie all’intervento di “Peppo, il pescatore di Travedona” (fornitore della materia prima per la cena). Inoltre potremo vedere i volti e ascoltare le voci dei pescatori che hanno beneficiato del progetto e vi hanno preso parte attivamente, con la proiezione di un documentario prodotto durante i due anni di lavoro in Kenya.

Il menù, dal costo di 20 euro a persona, comprende esclusivamente preparazioni che rispettino i principi di Slow Fish e i principi guida per la realizzazione del progetto Wavuvi. Si inizierà con lavarello in carpione, si continuerà con paté e polpette di sandra e lavarello e si continuerà con della pasta al ragù di lago, il tutto accompagnato da un bicchiere di vino.

Per maggiori informazioni sull’evento o per le prenotazioni (da effettuare entro il 21 febbraio) potete chiamarci direttamente allo 0332-667082 o mandare una mail a  info@cast-ong.org.





Le ultime dal Kenya

14 02 2013

DSCN0681Il progetto Wavuvi per il sostegno alla pesca artigianale sta ormai volgendo al termine. Il lavoro con i pescatori della costa Kenyota continuerà ancora per tutto il mese di febbraio, periodo durante il quale sarà organizzata la festa finale del progetto per ringraziare tutti gli attori coinvolti in questo tanto duro quanto fruttuoso lavoro.

Tra gli invitati saranno presenti le autorità e i partner locali che ci hanno sostenuto lungo la durata del progetto, ma i festeggiamenti saranno rivolti soprattutto ai pescatori e alle Mama Karanga, veri protagonisti di questa preziosa esperienza. Essi hanno sempre messo a disposizione del progetto il loro tempo e la loro collaborazione, riponendo costante fiducia nel nostro operato e aiutandoci ad affrontare con impegno ogni sfida e ogni difficoltà incontrate nel percorso.

Il lavoro svolto nel distretto di Kilifi non è stato privo di ostacoli, ma il progetto è risultato proficuo ed efficace e l’intero staff del Cast nutre la speranza che il processo di cambiamento avviato con la cogestione delle risorse naturali e la tutela dell’ecosistema proceda con successo, forte anche dell’esperienza acquisita dai partner locali e dai beneficiari diretti del progetto.

Elisa Volpin
Coordinatrice del progetto in Italia





In Africa… con un click!

21 12 2012

GALLERIA GIUSTAI progetti che si stanno svolgendo in Africa procedono a gonfie vele e voi potete rimanere sempre aggiornati sul loro sviluppo leggendo questo blog. Ma da oggi c’è una novità! Abbiamo inserito nel nostro sito due gallery fotografiche con immagini inviateci direttamente dalle nostre cooperanti: una dedicata al progetto Wavuvi, con foto sulla pesca, la riforestazione, l’allevamento e la formazione e l’altra per il progetto Songea, che illustra l’intervento per la sicurezza alimentare e la costruzione dei pozzi. Questo vi permetterà di seguire più da vicino tutte le fasi dei progetti e i loro progressi.

Cosa aspettate allora? Scoprite le gallery del progetto Wavuvi e del progetto Songea… e ricordate che da oggi vi basterà un click per sentirvi un po’ più vicini a tutte le comunità che, col vostro appoggio, contribuite a sostenere!








%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: