Prog. Pasti

Progetto Pasti scolastici a Km0: Integrazione di colture tradizionali nelle mense scolastiche per la sovranità alimentare della Sub Contea di Ganze, Kenya

Area di intervento: Contea di Kilifi, in particolare la Sub Contea di Ganze, Divisione di Bamba

Problemi da risolvere:
la Provincia costiera del Kenya è una delle regioni a maggiore rischio nutrizionale del paese.
La sotto contea di Ganze è una delle zone più aride della contea di Kilifi, con aree in cui le precipitazioni annue si attestano su valori medi di 180 mm. La siccità e la scarsa affidabilità delle piogge portano a una costante situazione di insicurezza alimentare, che in alcune aree interessa quasi l’80% della popolazione con più della metà dei nuclei famigliari che non sono in grado di accedere a sufficienti quantità di cibo.
La situazione di insufficienza alimentare si riflette in primo luogo sullo stato nutrizionale dei bambini: la percentuale di bambini sottopeso arriva in certi periodi a quasi un quarto dei bambini sotto i 5 anni, con metà dei bambini afflitti da malnutrizione cronica, con punte in alcune aree dell’86%. In aggiunta, anche a causa del peggioramento delle condizioni climatiche e della diminuzione delle entrate economiche dal turismo sulla costa, questi dati sono in peggioramento.

Obiettivi del progetto:
il progetto Pasti Scolastici si pone come un progetto pilota all’interno della più larga strategia di CAST di promozione delle colture locali resistenti alla siccità (in primis la manioca), come mezzo per aumentare la resilienza e migliorare le condizioni di vita delle comunità della Contea di Kilifi. In particolare il progetto Pasti Scolastici si pone gli obiettivi di:
1. Migliorare gli standard nutrizionali dei bambini della scuola primaria
2. Migliorare la frequenza scolastica nella scuola target
3. Promuovere la diversificazione dei mezzi di sostentamento nelle comunità target

Strategia:

gli obiettivi di progetto sono perseguiti attraverso l’organizzazione del servizio di refezione scolastica nella scuola Kahingoni Primary, ward di Vitengeni, sotto contea di Ganze integrando i pasti con farina fortificata di manioca prodotta localmente.
Il mix di farine (manioca e fagiolo con l’occhio) prodotte in loco da gruppi di piccoli contadini serviranno a cucinare l’uji, una specie di porridge molto apprezzata localmente, i cui livelli di accettabilità sono stati testati. Il mix è stato studiato e messo a punto da CAST in collaborazione con il dipartimento di nutrizione della contea e coniuga un corretto bilanciamento nutrizionale e bassi costi di produzione.
Le attività del progetto pilota sono volte a sviluppare le capacità di gestione dei genitori (soprattutto quelli coinvolti nel comitato scolastico), col fine di raggiungere elevati livelli di contribuzione da parte delle famiglie alla mensa scolastica, sia finanziaria sia in natura.
Allo stesso tempo gruppi di contadini locali vengono formati sugli standard qualitativi richiesti dalle mense e sulle procedure da seguire per accedere ai bandi delle scuole.
Grazie alle collaborazioni con comitato scolastico e contadini il progetto delineerà delle linee guida che potranno servire a sviluppare approcci simili in altre scuole.
A fianco delle attività di capacity building, il progetto comprende anche alcune opere di riabilitazione delle strutture scolastiche (col fine di migliorare le condizioni igieniche durante la preparazione dei pasti) e lo sviluppo di attività produttive nell’orto scolastico, insieme al 4k club (club agricolo) della scuola.

Durata: giugno 2015 – dicembre 2016

Partner locali:
I partner di progetto sono raccolti nello Steering Committee e comprendono i Dipartimenti dell’Agricoltura, della Nutrizione e della Salute Pubblica della contea di Kilifi e il Direttorato dell’Educazione di Kilifi.

Finanziatori:

Il progetto pilota è co-finanziato dall’Otto per Mille della Chiesa Valdese

Per saperne di più sul progetto visita il nostro sito

sito cast

Sostenere il progetto è molto semplice:

puoi versare un contributo sul

conto corrente Banca Popolare Etica
IBAN: IT97 M050 1801 6000 0000 0114 048
oppure
sul conto corrente postale n° 70821871

intestato a CAST, via Garibaldi 45. 21014 Laveno Mombello (Va)
specificando nella causale quale progetto vuoi sostenere.

Ogni donazione al Cast è soggetta ad agevolazioni fiscali.

Per saperne di più su come contribuire al progetto e sulle agevolazioni fiscali, clicca qui.


Annunci



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: